Texas Holdem poker

Texas Holdem poker

Gli aspetti principali da studiare nel Texas Holdem poker sono: Il flop - le tre carte comuni distribuite scoperte al centro del tavolo. Il flop ha luogo dopo il primo giro di puntate. Poi c'è il turn - la quarta carta scoperta al centro del tavolo. Infine il river - la quinta scoperta sul tavolo, che porta alla fase finale di puntate. I giocatori usano le 5 carte sul tavolo le proprie 2 carte coperte per formare la combinazione migliore. Quindi si confrontano i vari punti ottenuti. Le carte più alte sono gli assi, 10 e le figure. 7, 8 e 9 sono carte medie. Le carte basse sono quelle che vanno dal 6 in giù. Il miglior punto iniziale con 2 carte, che ognuno che gioca a Texas Holdem vorrebbe avere, è una coppia alta. Se avete due carte alte, vi conviene giocare sempre la mano. Potete rimanere in gioco anche se avete un asso e una carta alta dello stesso seme, o due figure sempre dello stesso seme.

Sapere quando andare avanti e quando passare a volte è il fattore più importante in ogni strategia di Texas Holdem. Carte di medio valore: possono essere un asso e una carta alta o un asso e una carta media dello stesso seme. Le coppie basse sono considerati punti di scarso valore, così come le carte basse di semi diversi. Se vi capitano delle mani peggiori di quelle appena descritte, di solito è meglio lasciare. Se avete una coppia alta o un altro punto migliore, una buona strategia è quella di puntare forte per scoraggiare i giocatori con punti bassi - e non farli neanche arrivare al flop. Giocate il flop se avete un punto di media forza. Se avete una coppia bassa, andate al flop, ma se non vi escono carte utili, passate senza indugio.

Una strategia efficace per il Texas Holdem
Dopo il flop si deve arrivare al turn e al river. Passate se avete una mano scarsa e giocate se avete un buon punto. Una delle due cose. Puntate forte con punti solidi e passate le mani deboli. Questa strategia funziona nel lungo periodo e annulla quasi del tutto il vantaggio della fortuna a breve termine. Alla lunga è l'abilità a prevalere, ma non è detto che a volte non entri in gioco anche un po’ di fortuna. Certo che accumulare esperienza negli anni sicuramente vi aiuterà a migliorare.

Regole del Texas Holdem
Occorre imparare tutti gli aspetti tecnici del gioco. Assicuratevi di avere una chiara comprensione di quali sono le regole del Texas Holdem poker. Osservate il gioco dei campioni, sia online che dal vivo. Prima di cominciare a giocare a soldi, allenatevi parecchio al Texas Holdem. I casinò online permettono di giocare gratuitamente. Quando vi sentite abbastanza sicuri, potete provare a giocare con denaro vero. Scegliete le partite con posta bassa e bui contenuti, e se perderete non ci rimetterete molto. Siate consapevoli dei limiti di puntata: devono essere adeguati al vostro budget. Assicuratevi che il livello di esperienza degli avversari sia simile al vostro.

CASINÒ BONUS

Giochi di casinò